Avril Lavigne… un po’ piu’ teen!

avril.jpg

Le unghie nere, l’abbigliamento punk, i capelli biondi “sporcati” da una ciocca di capelli fucsia. Ma è tutto inutile, sotto il look punk da nuovo millennio, batte un cuore pop. E di questi tempi, vacante il posto di Britney Spears, Avril la ragazza con lo skateboard di Complicated, è la prima candidata plausibile.
Le parolaccette nei brani (ricorrenti “moterfucking”, “shit” e “bitch”), le chitarre rock e i cori punk del nuovo The Best Damn Thing – comprese quelle del primo singolo Girlfriend (già in testa alla classifica italiana) – non bastano a elevare la ventiduenne cantante canadese a gruppi irriverenti come Blink 182 e Sum 41. E insufficente è anche l’etichetta “Parental Advisory Explicit Content” con la quale tenta di prendere le distanze dai testi romantici delle lolite pop. The Best Damn Thing parla soprattutto d’amore, a volte con una banalità sconcertante: “Respiro a fatica, devo sentirti qui vicino a me” canta nella ballata When You’re Gone. “Quando sei in giro non so cosa dirti” è invece il sunto della prima strofa di Contagious, al cui confronto l’intro di Serenata Rap di Jovanotti, “Se t’incontro per strada non riesco a parlarti” è poesia rivoluzionaria.
Quando Avril Lavigne arrivò al successo con Let Go nel 2001, aveva appena diciassette anni. Venne presentata ai teenager come una cantante “ribelle”, stile Pink per intenderci. In pochi andarono a leggersi le parti della sua biografia dove si raccontava dei genitori profondamente cattolici, degli inizi nel coro della chiesa, del concorso vinto nel 1998 che le permise di cantare sul palco con Shania Twain e delle cover country che eseguiva quando fu scoperta dal manager Cliff Fabri L’anima pop di Avril Lavigne è venuta a galla definitivamente proprio con The Best Damn Thing. Alle nuove canzoni hanno lavorato songwriter e produttori che sanno come confezionare un successo radiofonico: Girlfriend è opera di Lukasz Gottwald, il “Dr.Luke” che ha firmato brani per Kelly Clarkson (ex American Idol), Pink, Paris Hilton e Britney Spears. Molti dei nuovi brani sono inoltre frutto della collaborazione con Butch Walker, che ha scritto e prodotto pezzi per decine di star pop punk come Lit, Simple Plan e Fall Out Boy.

C’è dell’altro. Avril continua sporadicamente a fare la cattiva ragazza (nel 2006 ha sputato ai paparazzi che la inseguivano, più recentemente ha detto di aver scritto Girlfriend da ubriaca) ma in realtà sembra aver messo la testa a posto da tempo. Il 15 luglio del 2006 ha sposato con la più classica delle cerimonie Deryck Whibley, il cantante dei Sum 41 che le aveva chiesto la mano un anno prima nel corso di un romantico viaggio a Venezia. Il resto è ordinario. “Quando siamo a casa (acquistata a Los Angeles per circa 10 milioni di dollari, ndr) io guardo la tv, mi piacciono i serial 24 e Lost” ha detto descrivendo la propria vita coniugale.
Oggi tra i suoi modelli non c’è più la “maledetta” Courtney Love ma Madonna perché “è popolare, ha raggiunto un simile status e allo stesso tempo ha messo su famiglia”. E come Madonna, Avril si moltiplica. Uscirà in Italia, per De Agostani, il fumetto Make 5 Wishes, sorta di manga con la cantante come protagonista mentre a maggio arriverà nelle sale The Flock, il film con Richard Gere. La Lavigne ha raccontato che, diversi anni fa, la madre la trascinò a un concerto di Britney Spears dicendole: “Diventerai una cantante, ti serve vedere quello che fanno gli altri”. Quella sera Avril deve aver preso parecchi appunti (kataweb.it).

7 Risposte to “Avril Lavigne… un po’ piu’ teen!”

  1. chiaschia Says:

    post più brevi grazie.

  2. Non è che devi leggere per forza tutti i post…
    Se sono troppo lunghi (per te!) continua a leggere i messaggini sul cellulare!
    Senza offesa ma, non ci trovo nulla di male in post un po’ più lunghi di “concerto di”… “nuovo album di”…

  3. chiaschia Says:

    mi dimentico sempre che a qualcuno manca il senso dell’umorismo. è colpa dei miei due neuroni solitari.

  4. umorismo inglese??

  5. inglesismo umorale?

  6. sono nata kn il suo look..ma a me nn piace..xo kiunque mi circonda dice ke è sempre più fantastika e la migliore..ma io la odio!!!

  7. ji unici k la dikono esatTamente km è.
    o km la penso.
    e se s uniskono le due kose,
    viene fuori una certezZa.
    xD
    aM

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: