Il buon ‘vecchio’ Adamo…

Il buon vecchio Adamo…ovvero Adam Green…

L’anagrafe dice nato a New York City…la carta d’identità dichiara 27 anni…il curriculum del ragazzo parla di un disco con i Moldy Peaches (ascoltate quella cosina che si chiama “Anyone else but you” inserita recentemente nell’OST di Juno) e di 5 meraviglie nel giro di 6 anni…

visto sul palco di Lucerna…sinceramente ha una faccia da schiaffi come ne ho viste poche in vita mia…è un ciccione…ma talento ne ha…la voce è SUA e basta!!!!!!!!!!…la vena creativa è un fiume in piena…e questo è quello che conta…

fondamentalmente non gliene frega un cazzo di niente e nessuno…e alla fine come si fa a non amare visceralmente quella faccia da schiaffi…

A voi ‘Morning After Midnight’…tratto dal suo ultimo…personalmente la mia canzone dell’estate…buon ascolto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: