Giamaica: Rubati dischi di Marley e Tosh

bob-marley.jpg

Un’ampia e inestimabile collezione di musica degli anni Settanta, tra cui registrazioni originali dei grandi del reggae Bob Marley e Peter Tosh, è scomparsa dagli archivi dell’ex radio nazionale della Giamaica. Il possibile furto di migliaia di dischi in vinile e cd rappresenta un duro colpo per la storia dell’isola, ha affermato il ministro dell’Informazione giamaicano, Olivia Grange. Musicisti ed ex dipendenti dell’emittente hanno attaccato il governo per non aver conservato adeguatamente i preziosi archivi.
«L’ultimo sviluppo della situazione è una disgrazia nazionale», ha commentato l’ex responsabile dei programmi della radio, Gladstone Wilson. Alcuni dipendenti della radio di Stato, fondata da poco, si sono accorti della scomparsa all’inizio di questa settimana mentre visitavano l’ex sede dell’emittente. Avevano pensato di utilizzare il materiale d’archivio per i loro primi programmi, ha spiegato il ministro Grange. Gli archivi contengono inoltre alcuni famosissimi video come la visita di Fidel Castro nel 1977 o il «One Love Peace Concert» del 1978, quando Marley chiamò sul palco due rivali politici e li esortò a stringersi la mano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: