Amy… che figuraccia!

Ennesima delusione per i fan di Amy Winehouse.

Dopo una serie di show cancellati, la cantante inglese si è resa protagonista ieri di un pietoso spettacolo al concerto londinese della serie Eden Project.
Arrivata sul palco visibilmente ubriaca, la Winehouse non è riuscita a portare a termine neanche un brano. Barcollante e incapace di ricordare le parole delle sue stesse canzoni, Amy ha persino sputato addosso al pubblico che, comprensibilmente, protestava di fronte al suo comportamento.
Lo show, per il quale i fan avevano sborsato l’equivalente di 45 euro, è finito dopo neanche mezzora, con una Winehouse, visibilmente alterata, che ha abbandonato il palco.

I tabloid UK nel frattempo invocano un ricovero in reahb per la cantante. Ma la risposta, come nella sua hit, per il momento è “No, no, no”.

2 Risposte to “Amy… che figuraccia!”

  1. Capitan Scikkin'laser Says:

    Da una che di cognome fa “Casa del vino”, una dipendenza dall’alcool è il minimo che possiamo aspettarci

  2. La personalità non dipende da un cognome

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: