Che il Live Earth serva a qualcosa…

earth.jpg

Va di moda essere “Global Warming’s victim” in questo periodo… ne sono conscio…
Mi sono convinto del fatto che concerti come il live earth sono un cattivo esempio di non inquinamento… si, lo posso capire…
Ma di una cosa sono sicuro… questo maxi evento può servire a qualcosa… e se “i potenti” pensano di diminuire, entro il 2012, le loro emissioni del 4% (America, Cina, India, Australia…)… anche noi, nel nostro piccolo, possiamo cambiare la nostra vita… del 4%.

“Numeri così non si erano mai visti. Più di un milione di biglietti venduti, 118 artisti, 8 mega-concerti e due miliardi di spettatori in tutto il mondo. Il Live Earth, la maratona in musica voluta da Al Gore per sensibilizzare l’opinione pubblica sui disastri ambientali, è stato un trionfo.”
repubblica.it

I PLEDGE – IO MI IMPEGNO

1. A chiedere al mio paese di aderire a un trattato internazionale che preveda entro i prossimi 2 anni una riduzione del 90% dell’inquinamento responsabile del surriscaldamento globale da parte dei paesi industrializzati e a livello mondiale una riduzione di più del 50% delle emissioni, per permettere alle generazioni successive di ereditare un mondo pulito.

2. Ad agire personalmente per contribuire a risolvere la crisi climatica riducendo al massimo le mie emissioni di CO2 e a cercare di compensare quelle che non possono essere evitate

3. A contrastare la costruzione di ogni nuovo impianto che bruci carbone privo di sistemi per raccogliere adeguatamente la CO2

4. A ottenere un drastico aumento dell’efficienza energetica nella mia abitazione e nel mio luogo di lavoro, a scuola, nei luogo di culto e nei mezzi di trasporto

5. A lottare per leggi e politiche che aumentino l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e riducano la dipendenza dal petrolio e dal carbone

6. A piantare alberi e a unirmi ad altri per conservare e proteggere le foreste

7. Ad acquistare da aziende e a sostenere politici che condividono il mio impegno a risolvere la crisi climatica e a costruire un mondo sostenibile, equo e prospero per il 21esimo secolo

FACTOIDS

UN’IDEA PIU’ BRILLANTE
Le lampadine fluorescenti compatte (cfls) durano fino a 10 volte di più delle lampadine tradizionali e usano solo una parte dell’energia, facendoti risparmiare denaro

PUOI FARLO ANCHE TU
Puoi fare 20 nuovi barattoli da materiale riciclato con la stessa energia che ci metti a farne uno da zero

ABBASSA
Abbassare il tuo termostato di 1 grado può rinfrescare i costi del tuo riscaldamento del 3%

FIBRE FRESCHE
Lava i tuoi abiti in acqua fredda e risparmia fino a 300 EURO all’anno

RI-RIEMPI
1.5 milioni di tonnellate di plastica vengono usate ogni anno per fare bottiglie, uno spreco che potrebbe portare energia elettrica in 250.000 case

METTITI AL SOLE
Se anche solo 1 milione di abitazioni passassero interamente all’utilizzo di energia solare, diminuiremmo di 7 milioni di tonnellate il consumo di CO2

PUNTA IN BASSO
Calcola il tuo consumo di carbonio su http://www.liveearth.org e abbassa il tuo consumo di una tonnellata

DAGLI LA BUONANOTTE
I computer usano il 70% in meno di elettricità quando li mettiamo in stand-by invece che usare lo screensaver

RADDOPPIA
La carta rappresenta più del 70% degli sprechi in ufficio. Stampa e copia entrambi i lati della pagina prima di buttarla nel cestino del riciclo

ILLUMINA IL TUO CAMMINO
L’illuminazione a sensori di movimento può ridurre la media del tuo consumo di energia di più del 33%

ECO-PC
Se 1 milione di persone spegnesse il proprio pc inn ufficio, potremmo eliminare più di 45.000 tonnellate di CO2 all’anno

CARTA PIU’ LEGGERA
Comprando carta riciclata al 100%, diminuisci di oltre 2 kg per risma il tuo consumo personale di carbonio

INVESTI NEI TUOI PENSIERI
Suppporta le compagnie coinvolte in progetti a sostegno dell’ambiente e che investono nei prodotti del futuro.
Visita climategroup.org per altre informazioni

MENO PACKAGING
Più del 25% del nostro consumo casalingo quotidiano consiste in un eccessivo utilizzo di confezioni per portare i prodotti dai supermercati alla nostre case. La prossima volta che vai al supermercato, scegli prodotti con meno packaging

CORRIDOI VERDI
Incoraggia la eco-spesa chiedendo ai commercianti di spostare i prodotti ecologici ad altezza occhi

RESETTA IL TURBO
Compra compensazioni di carbonio e aiuta a ridurre l’inquinamento da CO2 dal tuo prossimo lungo viaggio. Vai su http://www.carbonneutral.com e http://www.carbonfund.org e impara come

MENO E’ DI PIU’
La più efficente macchina a gasolio esistente oggi sulle strade fa 35-40 miglia a gallone, mentre gli ibridi riescono a addirittura a farne 50-60.
La prossima volta che stai per comprare una nuova macchina o un camion, prendine una più efficente e che abbassi il tuo consumo di CO2

SCRIVI IL POTERE
Il futuro del nostro pianeta ha bisogno di una legislazione oggi. Fai sapere ai tuoi capi e rappresentanti che gli orsi polari non sono gli unici a pattinare su uno strato di ghiaccio sottile

CONTATTI
Contatta o associati ad una organizzazazione non governativa della tua comunità locale e impara come tu puoi fare la differenza

CONVINCI UNO SCETTICO
Lottare per ridurre il nostro personale consumo di carbonio è un bene, convincere gli altri a fare lo stesso è meglio

RISPONDI ALL’APPELLO!

“Quando ero giovane, Blowin’ in the Wind di Bob Dylan ebbe un impatto incredibile nell’America dei diritti civili. Oggi la musica di Live Earth può fare lo stesso”.
Al Gore

5 Risposte to “Che il Live Earth serva a qualcosa…”

  1. poi mi chiedo quanto inquini un concerto, con le sue mille luci, la sua mega amplificazione, i suoi biglietti con inchiostri speciali anti-falsificazione, gli spostamenti dei camion in giro per il mondo, le televisioni accese, le pagine stampate, le pagine viste su internet..

    poi spero, almeno serva a qualcosa.

  2. Il tuo blog è interessante, peccato che sia decisamente una spina nel culo leggerlo a causa dei puntini di sospensione che piazzi a caso all’interno del testo, a sostituzione di virgole o punti fermi. Seriamente, nella mia testa ciò che scrivi risuona come E.T… Telefono… Casa…

    A parte questo, chi è il responsabile della geniale proposta di ridurre del 90% le emissioni di CO2 entro due anni? Si rende conto che la cosa non sarebbe fattibile nemmeno se di botto tornassimo tutti a vivere nelle caverne?

  3. Hai ragione, i puntini di sospensione sono un brutto vizio che ho da sempre. Non ti dico che proverò a limitarmi perchè so che non ce la farei.
    Apprezza almeno lo sforzo che ho fatto nel non usarli rispondendoti.
    Grazie della visita

  4. Nel mio “piccolo” sono in attesa di un preventivo per i pannelli solari a casa e ho messo i doppi vetri… Più per risparmio personale che per fini ecologici, quando le due cose vanno di pari passo, ben venga…

  5. noiglob Says:

    Forse ci possono essere alternative.
    Parliamone! 🙂
    Cristian 🙂
    http://noiglob.wordpress.com/2009/06/05/viva-le-nuove-vecchie-lampadine-lue-si-sbaglia/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: